Brendulo, ovvero il Che Guevara delle colline

Sabato 22 aprile ore 21

Domenica 23 aprile ore 20

 

brendulo

Di e con Silvia Frasson

Musiche eseguite in scena da Stefania Nanni

Brendulo, figlio di contadini, vive con la famiglia in una fortezza di proprietà di ricchi conti dove la famiglia lavora a mezzadria. Gioca col figlio padroni, hanno la stessa età. Un giorno i due iniziano a fare un gioco diverso, giocano al maestro e l’alunno. E Brendulo impara a leggere e a scrivere. Questo lo porta ad aprire gli occhi sulla realtà che lo circonda. Inizia così la storia di una rivoluzione… In un momento storico – sociale dove il diritto alla cultura è minato, dove la cultura viene messa da parte come fosse cosa riservata a pochi perché lusso di poca importanza (come nel Medioevo!) la vita di Brendulo diventa la storia di un rivoluzionario, il quale comprende che l’unico modo per guadagnare la dignità di essere umano è conoscere.

 

Trailer

Brendulo, ovvero il Che Guevara delle colline

Recensioni

Perinsala

Paneacquaculture